This is custom heading element

Perché New Era HRM come partner ?

Lo scenario sta incessantemente cambiando e l’ambiente economico in cui ogni business è chiamato a competere è caratterizzato da un  inarrestabile bisogno di evoluzione:  “Globalizzazione” dev’essere la parola di riferimento per migliaia di aziende, di qualunque dimensione esse siano o mercato appartengano. Quest’ambiente concorrenziale globalizzato si contraddistingue per l’alta competitività richiesta ai competitors che sono ivi chiamati a misurarsi.  

" Una nuova era per il Team HR necessita di nuove soluzioni! "

Tutto nelle dinamiche competitive delle imprese è cambiato, sta cambiando e cambierà, ma certamente permarrà l’alto grado di influenza e assoluta centralità del management della forza lavoro aziendale, che continuerà a ricoprire il ruolo di guida di quel fattore produttivo, così determinante per il successo e la competitività del business, che sono le risorse umane.

La mission della partnership tra il Team HR e New Era HRM è ...

1 PERCHE’ NEW ERA? hr 1-1-200x100 1 1 200x100

Per queste ragioni, il risultato della partnership tra il Team HR e New Era HRM deve assicurare al business un sistema di management risorse umane d’eccellenza, fondato su innovativi metodi e adeguate strutture organizzative e processi, che garantiscano all’impresa quell’alto grado di reattività e di proattività della propria forza lavoro necessario a perseguire i rinnovati obiettivi aziendali, senza eccezioni e per 365 giorni l’anno: il mio compito è operare con e per il Dipartimento per consegnare al business un sistema di management della forza lavoro d’eccellenza! 

" Adattabilità e flessibilità dei processi HR, questa è la mia combinazione vincente !!! "

Il Team HR deve sempre risultare il vero protagonista del successo del business aziendale perché capace di reagire adattandosi prontamente ai nuovi bisogni dell’impresa disponendo di un alto grado di flessibilità strategica e operativa dei propri processi. Allo stesso tempo, è oggigiorno indispensabile che il Dipartimento operi proattivamente e in maniera ampia e capillare nell’organizzazione, ricoprendo quell’importante ruolo di supporto strategico che gli compete.

In uno scenario economico così altamente globalizzato e competitivo, sostenere che “il Team HR è solo un costo” risulta essere erroneo, pericoloso e insostenibile, perché esemplifica palesemente una errata rappresentazione della realtà e del fabbisogno delle imprese moderne: come può essere solo un costo se si occupa di fornire all’organizzazione le migliori pratiche, strumenti e sistemi utili per la gestione delle risorse umane, ovvero il fattore produttivo più decisivo e determinante per il business?  

" Il mio obiettivo?
Riportare il Team HR al tavolo delle decisioni aziendali ! "

I processi del Team HR devono produrre valore aggiunto per l’impresa. Un vantaggio competitivo che, in ogni caso, deve risultare misurabile, quantificabile e dimostrabile, perché rispondente alle risorse economiche impiegate dall’organizzazione per la gestione della forza lavoro e che, per loro natura, necessitano di un ritorno dell’investimento, allo stesso modo di tutti gli altri fattori produttivi.
Il mio modo di contribuire al successo di tutte le aziende nel mercato globale è stare al fianco e parlare il linguaggio dei loro dipartimenti HR. Ovunque e di qualunque dimensione siano: dall’ufficio HR centrale a quello di una sede secondaria, dal piccolo ufficio di un’azienda in start-up allo strutturato dipartimento di una multinazionale. Attraverso il linguaggio dei processi HR intendo contribuire al
 successo del Dipartimento risorse umane, supportando, così,  la ricerca dell’eccellenza dell’organizzazione aziendale. 

" New Era HRM parla il linguaggio del Team HR: il processo risorse umane ! "

In un ambiente economico sempre in mutamento e all’incessante ricerca di una rinnovata centralità del Team HR, è imprescindibile proporre nuove soluzioni, sistemi e tecniche per la gestione delle risorse umane. Nella mia visione, l’impresa necessita di soluzioni che ben si discostano da quelle tradizionalmente impiegate, a vantaggio di un contributo al Dipartimento concepito partendo da una visione olistica del management della forza lavoro e sviluppando una gestione non statica ma in continuo adattamento rispetto alle esigenze del business, grazie a  una organizzata flessibilità strategica e operativa dei propri processi. 

" Una visione olistica dei processi HR
è la soluzione vincente per risolvere la complessità del management della forza lavoro "

La condivisione delle esperienze e delle conoscenze tra tutti gli attori del “mondo risorse umane”, di qualunque formazione e specializzazione siano, è il punto chiave da cui devono ripartire: 

  ▪      tutti i dipartimenti HR, per ricercare quel rinnovamento e miglioramento continuo indispensabili al nuovo scenario operativo,

  ▪      tutte le organizzazioni aziendali, per avere un team HR flessibile, proattivo e sempre al loro fianco alla ricerca del successo.

Stefano Cantoni